Ecochic

Scopri Ypsilon GPL.
Vivi eco. Guida chic.

Ypsilon Ecochic GPL

Nuova Ypsilon Ecochic GPL è tua con finanziamento a 10.400 €, oltre oneri finanziari. TAN 5,35% e TAEG 8,17%.

I plus del GPL

Risparmio

Riduci emissioni e costi.

Ti bastano solo 20 Euro per un pieno.*
*Ypsilon 1.2 8v GPL: serbatoio pieno 30,5 l; GPL: 0,524€/l (www.prezzibenzina.it - 05/04/2016).

Ecologia

Dalla parte dell'ambiente.

Il GPL Lancia riduce le emissioni, per questo può circolare anche con i blocchi del traffico. Il motore bi-fuel Euro 5 di Ypsilon Ecochic GPL, in particolare, garantisce solo 110 g/km di CO2.

Autonomia

Liberi di non fermarsi.

Con un pieno (Gpl + benzina) si percorrono oltre 1.500* km.
*Ypsilon 1.2 8v GPL - serbatoio bz + gpl - consumo ciclo extraurbano

Sicurezza

Nate per essere ecologiche.

GPL di primo impianto: fabbricato e garantito Lancia.

  • * Ypsilon 1.2 8v GPL: serbatoio pieno 30,5 l; GPL: 0,524€/l (www.prezzibenzina.it - 05/04/2016).
  • ** Ypsilon 1.2 8v GPL - serbatoio bz + gpl - consumo ciclo extraurbano.

FAQ

Che cos'è il GPL?

Gas di Petrolio Liquefatto: è un sottoprodotto della raffinazione del petrolio greggio.
A temperatura e a pressione ambiente è allo stato gassoso; passa allo stato liquido quando viene assoggettato a pressioni più elevate della pressione atmosferica e/o a basse temperature.
Il GPL impiegato in autotrazione è una miscela di gas propano e butano, le cui caratteristiche chimiche e fisiche conferiscono alle auto buone prestazioni in termini di potenza, elasticità e funzionamento del motore.I prodotti della sua combustione sono ossidi di carbonio, ossidi di azoto e idrocarburi incombusti in quantità inferiore di benzina e gasolio.
Assenti invece idrocarburi aromatici, anidride solforosa e particolato. Il contenuto energetico del GPL è di 10.000 kcal/kg, a differenza di quello della benzina pari a 10.300 kcal/kg.

È ECOLOGICO?

Il GPL impiegato in autotrazione è una miscela di gas propano e butano, le cui caratteristiche chimiche e fisiche conferiscono alle auto buone prestazioni in termini di potenza, elasticità e funzionamento del motore.I prodotti della sua combustione sono ossidi di carbonio, ossidi di azoto e idrocarburi incombusti in quantità inferiore di benzina e gasolio. Il GPL impiegato in autotrazione è una miscela di gas propano e butano, le cui caratteristiche chimiche e fisiche conferiscono alle auto buone prestazioni in termini di potenza, elasticità e funzionamento del motore.I prodotti della sua combustione sono ossidi di carbonio, ossidi di azoto e idrocarburi incombusti in quantità inferiore di benzina e gasolio. Il GPL impiegato in autotrazione è una miscela di gas propano e butano, le cui caratteristiche chimiche e fisiche conferiscono alle auto buone prestazioni in termini di potenza, elasticità e funzionamento del motore.I prodotti della sua combustione sono ossidi di carbonio, ossidi di azoto e idrocarburi incombusti in quantità inferiore di benzina e gasolio.

I SERBATOI SONO SICURI?

I serbatoi per GPL sono da sempre stati progettati e costruiti tenendo in considerazione le caratteristiche chimico-fisiche del GPL. Sono infatti costruiti con una lamiera d'acciaio di 3.5mm trattato termicamente per evitare fessurazioni in caso di deformazioni - provocate per esempio da un incidente. Le norme che regolano la costruzione dei diversi componenti sono rigidissime: i collaudi e le prove per serbatoi e tubazioni sono eseguite a pressione di 45 bar anche se normalmente la pressione di utilizzo sulle vetture non supera mai i 20 bar.
In caso di incidente, la fuoriuscita di gas da un impianto GPL è molto meno probabile di una fuoriuscita di benzina. Le prove del fuoco hanno inoltre dimostrato che in caso di incendio il volume di fiamma sarebbe molto più circoscritto di quello provocato da una fuoriuscita di benzina, che tenderebbe invece a espandersi sul terreno circostante. Decine di crash-test e fire-test sono stati effettuati per verificare, con le più sofisticate attrezzature, l'efficienza e il grado di sicurezza di valvole e serbatoi.

QUANTA AUTONOMIA HA?

Per calcolare l’autonomia di una vettura alimentata a GPL occorre considerare che per ragioni di sicurezza il serbatoio è riempito all’80% della capacità totale, e che l’auto a GPL rende l’85% della performance km/l a benzina. Si tenga presente che l’autonomia del serbatoio a benzina resta invariata e quindi, di fatto, l’autonomia della vettura, con doppia alimentazione, aumenta in modo significativo. Come ogni componente meccanico soggetto a usura, gli impianti a gas necessitano di una manutenzione programmata da eseguire circa ogni 20.000 Km, durante la quale viene verificato il corretto funzionamento dei vari componenti.

COME SI EFFETTUA IL RIFORNIMENTO?

Il rifornimento di GPL si esegue agganciando la pistola del distributore al bocchettone di carica dell’automezzo. Il bocchettone è diverso a seconda dei paesi (ad aggancio in Italia, a baionetta in Olanda, tipo ACME per Stati Uniti, Canada, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Austria, Belgio). In una moderna stazione di servizio il tempo per questa operazione è equivalente a quello della benzina.
La multivalvola presente sul serbatoio prevede per ragioni di sicurezza il riempimento dell’80% del serbatoio.

È FACILE TROVARE I DISTRIBUTORI?

La rete distributiva del GPL per auto in Italia è capillare. Dal 2008 i distributori aperti al pubblico, su strade e autostrade, sono oltre 2.800 e garantiscono un buon servizio su tutto il territorio nazionale.

Scopri Ypsilon Metano.
Seducente per natura.

Ypsilon Ecochic Metano

Nuova Ypsilon Ecochic Metano è tua con finanziamento a 11.800 €, oltre oneri finanziari. TAN 5,35% e TAEG 7,80%.

I plus del metano

Intelligente

Riduci emissioni e costi.

Perché ti fa risparmiare davvero: 12€ per un pieno* con un’autonomia che supera i 1.300 Km**

ECOLOGICO

Dalla parte dell’ambiente.

Grazie alle emissioni ridotte al minimo di CO2 (solo 86 g/km)*, di ossidi di azoto, degli idrocarburi più nocivi e di particolato (praticamente azzerato), anche la natura può tirare un sospiro di sollievo.

SICURO

Nato per essere ecologico.

Perché Ypsilon Ecochic Metano offre la sicurezza di un impianto progettato, fabbricato e garantito da Lancia ed è adatta a tutta la famiglia, anche ai neopatentati.

  • * Calcoli eseguiti confrontando la Ypsilon 0.9 8v TwinAir Metano con la Ypsilon 1.2 8v Fire Evo II Benzina con consumo combinato.
  • ** Capacità serbatoio metano: 12 kg. 0,982 €/kg (www.prezzibenzina.it - 05/04/2016). Costo medio benzina: 1,378 €/l (fonte Ministero dello Sviluppo Economico, febbraio 2016).

Vantaggi

ECO CALCULATOR

YPSILON ECOCHIC METANO non risparmia sui vantaggi. Mettila alla prova.
Devi partire? Scrivi i dettagli del tuo itinerario per conoscere la convenienza di un viaggio green.

DA:

A:

RISPARMIO*:
-

Metano::
Benzina::

EMISSIONI DI CO2*:

Metano::
Benzina::

methane_adv_note

FAQ

Che cos'è il metano?

Gas di Petrolio Liquefatto: è un sottoprodotto della raffinazione del petrolio greggio.
A temperatura e a pressione ambiente è allo stato gassoso; passa allo stato liquido quando viene assoggettato a pressioni più elevate della pressione atmosferica e/o a basse temperature.
Il GPL impiegato in autotrazione è una miscela di gas propano e butano, le cui caratteristiche chimiche e fisiche conferiscono alle auto buone prestazioni in termini di potenza, elasticità e funzionamento del motore.I prodotti della sua combustione sono ossidi di carbonio, ossidi di azoto e idrocarburi incombusti in quantità inferiore di benzina e gasolio.
Assenti invece idrocarburi aromatici, anidride solforosa e particolato. Il contenuto energetico del GPL è di 10.000 kcal/kg, a differenza di quello della benzina pari a 10.300 kcal/kg.

POSSO PARCHEGGIARE L'AUTO NEI GARAGE INTERRATI?

Il parcheggio di autoveicoli alimentati a gas avente densità superiore a quella dell'aria, è consentito soltanto nei piani fuori terra non comunicanti con piani interrati": è quanto stabilisce il Decreto del Ministero dell'Interno datato 01/02/86. Poiché il metano ha densità inferiore a quella dell'aria, è possibile posteggiare le auto alimentate con questo gas ovunque, senza alcuna limitazione strutturale.

COME CALCOLO IL RISPARMIO RAPPRESENTATO DAL METANO?

Il metano viene stoccato a bordo del veicolo in forma gassosa e non liquida. Normalmente la sua unità di misura è il metro cubo, ma a causa delle particolari condizioni di erogazione di questo gas per auto (variazioni di pressione e temperatura), sono stati realizzati, e omologati dal Ministero dell'Industria, appositi dispenser che servono a "pesarlo". Ecco alcune equivalenze:
1 kg di metano = circa 1,5 lt. di benzina.
1 kg di metano = circa 1,3 lt. di gasolio.
1 kg di metano = circa 2,1 lt. di GPL.
A parità di km percorsi, attualmente il metano consente di risparmiare fino al 65% rispetto alla benzina, fino al 45% rispetto al gasolio e fino al 30% rispetto al GPL

PERCHÈ IL PREZZO DEL METANO VARIA?

Il metano erogato presso gli impianti stradali viene prelevato dalla rete nazionale di distribuzione del gas naturale. Di conseguenza, ferme restando le spese di gestione del distributore, il costo del carburante risente delle variazioni dovute all'andamento del mercato energetico. In presenza di forti e continui aumenti o cali delle quotazioni internazionali delle fonti energetiche di riferimento (petrolio, gas, ecc.), anche il prezzo del metano per auto subisce perciò diminuzioni o incrementi.

IN ITALIA LA DISTRIBUZIONE DEL METANO È CAPILLARE?

L'Italia è il paese europeo con il maggior numero di stazioni di rifornimento di metano. La rete di vendita di questo gas si è sviluppata per iniziativa di piccoli imprenditori, generalmente svincolati dalla distribuzione dei carburanti tradizionali. Questo ha comunque portato alla creazione di una quantità crescente di distributori, specialmente in alcune regioni come Marche, Emilia Romagna, Veneto e Toscana. Recentemente anche il settore distributivo petrolifero ha progressivamente introdotto questo carburante fra i prodotti erogati negli impianti. Il servizio sta quindi continuando ad espandersi, anche in aree precedentemente non coperte, come le regioni meridionali.

CI SONO DISTRIBUTORI DI METANO ALL'ESTERO?

Viste le sue proprietà ecologiche, il metano per auto si sta progressivamente sviluppando anche in Europa. Tra i paesi più "metanizzati" ci sono la Germania, la Svizzera, la Svezia e l'Austria.

PERCHÈ L'AUTONOMIA DEL VEICOLO VARIA DA PIENO A PIENO?

Lievi oscillazioni dell'autonomia - a parità di pieno - sono da considerarsi normali e non devono destare preoccupazione. Il gas caricato sui veicoli viene prelevato da una rete di metanodotti che, oltre a coprire il territorio nazionale, attraversa e raggiunge anche altri paesi europei ed extra–europei, il gas può perciò avere di volta in volta una provenienza diversa e quindi caratteristiche diverse, a livello di peso specifico e contenuto energetico. Queste specificità influiscono sulla resa all'interno del motore e sulla percorrenza del veicolo.

IL SERBATOIO DEL METANO È IMPORTANTE?

Ormai quasi tutte le auto commercializzate di serie con alimentazione a gas metano hanno le bombole posizionate nel sottoscocca, come il serbatoio della benzina.

LE BOMBOLE VANNO CONTROLLATE SPESSO?

Sui veicoli nuovi, omologati dal costruttore, sono installate bombole conformi al Regolamento ECE/ONU n. 110, che devono essere collaudate ogni 4 anni a partire dalla data di immatricolazione dell'auto. L'operazione viene effettuata da officine specializzate (es. gli installatori di impianti a gas) con l'addebito della sola manodopera (il ricollaudo della bombola è gratuito).

Scopri tutti gli allestimenti: