LANCIA YPSILON È SPONSOR AI “CHI È CHI AWARDS 2017”.

Il 19 settembre, Lancia è stata sponsor della XVII edizione dei "CHI È CHI Awards", al foro Bonaparte di Milano.

Lancia Ypsilon è sponsor ai “CHI È CHI Awards 2017”.



Il 19 settembre, Lancia è stata sponsor della XVII edizione dei "CHI È CHI Awards", al foro Bonaparte di Milano.

 

L’evento, organizzato da Crisalide Press in collaborazione con il comune di Milano, aveva come titolo "Millennials VS bloggers - la moda nell'era #digital".

L’attenzione era puntata sui nuovi scenari della comunicazione, e sui suoi attori.: blogger, influencer, instagrammer, personalità di spicco in grado di orientare gusti e tendenze.

Nel corso della serata sono stati individuati i brand maggiormente presenti nel digital e propensi ad investire in questo campo.

Alle personalità di maggior spicco nel nuovo panorama di comunicazione e condivisione online sono stati assegnati i "CHI È CHI Awards 2017", fulcro della serata.


Anche Ypsilon è stata protagonista dell’evento. Durante la premiazione infatti, è stato mostrato il progetto cinematografico realizzato in collaborazione con OffiCine – IED/Anteo: “Generazione Y, Millennials a(r)t work”.

L’operazione ha coinvolto dieci registi millennial che hanno interpretato altrettanti temi in dei cortometraggi originali. Attraverso la camera, si osserva la società filtrata dagli sguardi e le idee di chi fa parte della chiacchierata generazione Y.

I video sono visibili sulla pagina dedicata www.generazioney.lancia.it/home/ . Ogni giorno, gli utenti che voteranno il loro video preferito potranno vincere un buono Amazon del valore di 100 euro e partecipare all’estrazione di un super coupon del valore di 2.000 euro. Alla fine del concorso, verranno premiati due registi scelti dalla giuria web e dalla giuria artistica presieduta da Ambra Angiolini e Adriano Giannini, già supervisor dei 10 filmmaker in gara.

Collaborazioni e iniziative di questa natura ribadiscono la continua vicinanza e il sostegno di Lancia ai giovani pieni di talento.

Torna alle news

ALTRE NEWS CHE POTREBBERO INTERESSARTI: